Impianto Ricamo

logo ricamato

Impianto Ricamo

Parliamo del Logo Ricamato
-Impianto Ricamo-

Molto spesso i nuovi clienti mi chiedono perchè bisogna sviluppare l’Impianto Ricamo
se sono loro a portarmi il logo.

Cercherò di spiegartelo senza utilizzare termini tecnici in modo da farmi capire anche da chi non è del nostro settore.

Per fare il ricamo del tuo logo, in molti (non in tutti) casi, c’è bisogno di sviluppare un Impianto Ricamo.

L’ Impianto Ricamo non è altro che la conversione da un file di immagine ad un file che possa essere utilizzato per avere il tuo logo ricamato su un capo di abbigliamento.

Questi due file sono diversi l’uno dall’altro in quanto col primo, cioè il file di immagine, ci si può fare un po’ tutto:

-stampa cartacea

-insegnistica

-utilizzo web

-packaging

etc.etc.etc.

Nella maggior parte dei casi i file universali per tutti questi processi appena menzionati sono i file vettoriali in tracciato (files da illustrator in genere, ma non solo)

Per il ricamo, il file vettoriale è solo il punto di partenza.

Una volta che il disegno è diviso in sezioni (vettoriali) si può “comandare” il movimento e l’andamento del ricamo.

Perchè si fa questo?

Perchè se si ha il pieno comando dell’intero processo del ricamo, il risultato finale sarà perfetto, ed avrai il Tuo logo ricamato ad opera d’arte!

-Chi non fa questo?

Molto spesso ci sono attività che si improvvisano nel nostro settore e lavorano i loghi in modo automatico, e parlo di quelle attività che ti fanno pensare che il ricamo non sia adatto al Tuo logo..

Chi non sa come fare, si deve ingegnare…

Questo non è sempre sbagliato, ad esempio nel caso dei soli caratteri ed avendo il font a disposizione, il risultato solitamente è ottimale.

Il processo automatico è Gratuito e quindi per le scritte può andare benissimo!

Ma in altri casi si hanno dei risultati pessimi, che purtroppo Ti lasciano pensare che la tecnica del ricamo non sia adatta a Te.

E’ proprio per questo che cerco di evitare l’automatismo il più possibile.

Mi piace vedere un buon risultato sin da subito, e amo vedere che il cliente dica:
“è proprio come lo desideravo!”

Certo….se poi qualcuno dice:
“non mi sarei mai aspettato che il mio logo potesse essere fatto così!”
allora siamo all’apoteosi.

Inoltre è un procedimento che si fa solo la prima volta, quindi perchè non farlo come si deve?

Il procedimento è abbastanza semplice, e serve a rassicurarti del lavoro che si andrà ad affrontare, senza nessuna sorpresa:

  1. -invio logo
  2. -valutazione logo (se si ha bisogno o meno dell’impianto)
  3. -in caso di accettazione primo provino digitale
  4. -dopo il file digitale, se tutto ok, provino del logo ricamato con successiva
    scansione o foto ed invio

( Puoi farlo da qui – – – – > INVIA LOGO )

Perchè si fa questo?

A meno che tu non sia una ricamatrice amanuense e magari, come credo, sei un ristoratore o un barista o titolare di altra attività, questo non è proprio un mestiere di cui sai tantissimo, e di sicuro non ti interessa imparare proprio ora…

Posso assicurarti che questa è l’unica via per essere certi che il risultato sia ottimale, senza perdere troppo tempo, e soprattutto senza buttare nulla nel cestino nel caso TU non sia soddisfatto del lavoro.

O.C.

Tags: